Pubblicato il

BELLINI

Il Bellini è il famoso cocktail ideato da Giuseppe Cipriani, proprietario del notissimo Harry’S Bar di Venezia, preparato la prima volta nel ’50 all’inaugurazione della mostra dedicata all’omonimo pittore Giovanni Bellini. Si narra che il particolare colore rosato della tonaca di un santo ritratto dal pittore ispirò Cipriani nella creazione di questo drink. Originariamente il cocktail era composto da Champagne, polpa di pesca bianca e un tocco di purea di lamponi che serviva a conferire un lieve colore rosato al tutto. Oggi, invece, lo si fa con qualsiasi spumante Brut aggiungendo pesca bianca frullata con purea di lamponi.

Il Bellini deve la sua fama internazionale non solo al suo gradevole aroma fruttato e dolce ma anche ai molteplici artisti provenienti da tutto il mondo ed abituali frequentatori dell'Harry's Bar i quali diffusero la conoscenza di questo cocktail in tutto il mondo.

Ingredienti:

1/2 di spumante

1/2 di purea di pesca (o succo di pesca)

1 cucchiaio di purea ai lamponi

Preparazione:

Per preparare il Bellini iniziate lavando la pesca bianca sotto abbondante acqua corrente. Quindi asciugatela con un panno pulito e tagliatela a spicchi senza eliminare la buccia.

Versate ora la pesca nel mixer e frullate fino ad ottenere una purea. Filtrate ora la purea di pesca con un colino a maglie strette appoggiato sopra ad una ciotola. Dovrete ottenere una polpa omogenea.

Versatela nello shaker e aggiungete lo Spumante Brut ben freddo e la purea di lamponi. Mescolate brevemente gli ingredienti con uno stirrer (il cucchiaio con manico lungo utilizzato per la preparazione dei cocktail).

Applicate lo strainer, cioè l’apposito colino per shaker, sopra allo shaker e filtrate il cocktail direttamente nei flûte. Servite subito.

Vuoi provare questa ricetta con i nostri prodotti?